venerdì 13 novembre 2009

Grattacieli: Burj Al-Fateh Hotel, Khartoum, Sudan



8 commenti:

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Erica Lucchi -architetto ha detto...

L'albergo è ora un simbolo della città moderna, un punto di ritrovo per gli espatriati presenti nella capitale sudanese (http://urbanpvs.over-blog.it/article-un-albergo-di-lusso-hi-tech-a-khartoum-46997831.html).
Attualmente a Khartoum si sta assistendo alla costruzione di un altra area con grattacieli: la Mogram City (http://urbanpvs.over-blog.it/article-mogram-city-una-zona-economica-speciale-47647472.html).

Dr. Caligari ha detto...

Grazie per le informazioni.
(Mi ricordo di aver inviato, anni fa, il mio CV alla società che installò l'impianto di condizionamento)